Per la rubrica: ACCADDE OGGI.

Il 7 agosto di quarantatré anni fa, il funambolo francese Philippe Petit compì la sua impresa più famosa e spettacolare: la traversata a più di 400 metri di altezza delle Torri Gemelle al World Trade Center di New York (poi distrutte negli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001). Ci mise quarantacinque minuti camminando avanti e indietro su... Continue Reading →

Lettera a Usain Bolt.

E adesso che ci hai fregato, che ci hai convocati in sessantamila alla tua festa di addio al celibato, che ci hai fatto vestire a festa per poi darci buca e abbandonare gli ultimi cento metri sull’altare, dove pensi di andartene, benedetto Lampo? Finisce come non ti aspetti, non era scritto, non doveva succedere. È... Continue Reading →

“L’Umbria non è la Toscana dei Poveri”!

Ciao a te che stai probabilmente bollendo come me in questa torrida giornata estiva. Vorrei con questo articolo parlarti di una di quelle regioni maggiormente colpite dal grave terremoto di una anno fa, e ho richiesto l'affidabile parere di una importantissima testata giornalistica. È una delle bibbie del giornalismo americano e internazionale, il Washington Post, che... Continue Reading →

Si può tenere una volpe come animale di compagnia?

Avete mai pensato di addomesticare una volpe? Avete pensato fosse impossibile? Ebbene vi sbagliavate. Infatti alla fine degli anni sessanta un genetista sovietico chiamato Dmitry K. Belyaev iniziò a sperimentare l’allevamento di questi esemplari e riuscì a fare qualcosa che per molti, fino a quel momento, era qualcosa di inaudito: addomesticò delle volpi. Sono passati diversi decenni (più... Continue Reading →

Il Calcio Italiano e la lenta eutanasia dei Numeri 10.

Non è detto che Federico Bernardeschi, fresco acquisto di spessore (e costo) notevole della squadra campione d'Italia, era d'accordo. Anzi. Appena la (tifoseria della) Juventus ha lasciato trapelare la possibilità di assegnare l'ambita maglia al ragazzo, buona parte della tifoseria stessa e degli opinionisti s'è ribellata. Eresia! Come? La maglia che fu di Baggio, del Pinturicchio e di... Continue Reading →

Recensione “USS Indianapolis” (2016)

Ieri sera sono stato dopo tanto tempo al cinema e ok che i film estivi non devi caricarli di aspettative ma questo qua è stato proprio una delusione. È due volte sciagurato un paese che, dopo aver avuto bisogno di eroi, li ripaga con l’ingratitudine o addirittura mandandoli alla sbarra. Ben venga dunque ogni gesto... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑