Sinossi “13 Reasons Why” 1×01 – “Cassetta 1, Parte A”

Ciao!
Ti avevo promesso, tempo addietro, che alle 3 serie principali trattate in questo blog (The Flash, The Big Bang Theory e I Simpson), avrei affiancato al loro termine, nel periodo estivo, altrettante serie TV e 2 di queste, sono state rivelate: una è la 7ª stagione di Game of Thrones e la seconda è quella che hai potuto leggere nel titolo: 13 Reasons Why.

download

13 Reasons Why (tradotta in italiano con Tredici) ha fatto il suo debutto con i 13 episodi della prima stagione, il 31 marzo scorso sulla piattaforma on demand Netflix.

images

Sotto la produzione di Steve Golin e Selena Gomez ha ottenuto un successo strepitoso dalla critica per i temi trattati, quali suicidio, bullismo, violenza sessuale ma proprio per lo stesso motivo, quasi per paradosso, numerosissime sono state le controversie.
Team di psicologi e consulenti scolastici hanno discusso riguardo ai rischi di emulazione da parte dei giovani. Tali professionisti hanno criticato la serie affermando che “romanticizza il suicidio” e ispira gli adolescenti a immaginare cosa potrebbe accadere dopo la loro morte.

download (1)

Ma andiamo ad analizzare dunque quanto visto nel primo episodio:

La scuola di Liberty High, liceo di un piccolo sobborgo com’è nel più classico degli stereotipi americani, è sconvolta da una settimana dal suicidio di una studentessa del terzo anno, Hannah Baker (interpretata da Katherine Langford).
Il giovane Clay Jensen (Dylan Minnette) timido, impacciato, con problemi relazionali, nonché protagonista della storia, sembra essere il più sconvolto dall’accaduto, in quanto provava dei sentimenti per la ragazza, conosciuta qualche mese prima nel piccolo cinema dove entrambi lavoravano.
Un giorno, rientrato a casa dopo scuola Clay, apre un pacco a lui indirizzato contenente 7 audiocassette. Comincia ad ascoltare la prima, e qui si rende conto che sono una sorta di “testamento vocale” di Hannah che come prima cosa gli dice che sta ascoltando quelle cassette in quanto, insieme ad altre 12 persone, costituiscono le 13 motivazioni per cui lei si è tolta la vita.
La prima di queste, narrate da Hannah nel lato A dell’audiocassetta numero uno (e ascoltate da Clay in questa sorta di episodio pilot) riguardano ciò da cui tutto è partito: un appuntamento della ragazza con Justin Foley (Brandon Flynn), il classico giocatore di basket belloccio della squadra della scuola conosciuto ad una festa.
I due si erano visti una sera in un parco perché il sogno di Hannah era da sempre stato quello di dare in un posto come quello il suo primo bacio; ed effettivamente così è andata, se non fosse per il fatto che Justin l’indomani a scuola si era pavoneggiato con i suoi amici di essere andato ben oltre un semplice bacio e di aver involontariamente diffuso una foto privata di Hannah.
In breve periodo la ragazza sarebbe diventata “la puttana della scuola“.

Clay scopre infine che il suo migliore amico Tony Padilla (Christian Navarro) è colui che si occuperà di assicurarsi che tutti i diretti interessati ricevano le audiocassette.

 

Davvero un ottimo inizio secondo me per questa serie, non vedo l’ora di scoprire come evolverà!

download (2)

 

Grazie per aver letto fino a questo punto, te ne sono davvero grato!
Ti ricordo che per conoscere le ultime novità, puoi seguirmi anche qui:

  1. Pagina FacebookLa Volpe Spettinata 
  2. Profilo TwitterVolpeSpettinata

E noi ci becchiamo ad un prossimo articolo! Ciao ciao!
La Volpe Spettinata.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: