100° articolo per La Volpe Spettinata!

Buongiorno amici! Oggi mi sento proprio di buon umore! E avrete potuto intuire il motivo leggendo il titolo di questo pezzo: quello che sto scrivendo è il 100° della storia di questo blog!

Era il 10 marzo quando è stato pubblicato il 1° estratto della mia anima, una sorta di presentazione che potesse tornarvi utile a conoscere meglio quello che fossi io e tutto ciò che via via, nel tempo, avrei trattato qui.

Si sono susseguite serie TV (Flash, I Simpson, The Big Bang Theory su tutti), recensioni di film, articoli riguardanti il mondo del pallone (super partes, sia chiaro), l’attualità, i casi strani e stravaganti, le curiosità, l’universo dei supereroi e quello che di più mi sta a cuore (nonostante sia paradossalmente il meno trattato): il mondo dei viaggi.

Sono riuscito a mantenere la costanza, da quegli ultimi giorni d’inverno, che mi ha consentito, una volta al giorno fino ad oggi in una sorta di appuntamento quotidiano per me e per voi, di estrapolare qualcosa da dentro di me e di metterlo a vostra disposizione; scrivere 100 pezzi è un traguardo che non mi sarei mai sognato di raggiungere visto che chi mi conosce bene, sa quante difficoltà faccia io a portare a termine le cose, una volta iniziate.

È un qualcosa per me di terapeutico ormai, La Volpe Spettinata, in quanto è riuscita in qualche maniera a responsabilizzarmi facendomi dire “No! Ho preso l’impegno di portarla avanti e una volta al giorno è quello che farò!” E così è stato amici miei: non ne potrei essere più felice.

Ho iniziato non per riscuotere consensi, non per ottenere la fama, non per diventare un blogger conosciuto; magari chissà, in un futuro… Ora, nel presente, sono stra-entusiasta del riscontro che ho avuto e che sto avendo, e a me basta così! Il mio sogno era racchiudere me stesso in parole nere su bianco, che via via si sarebbero susseguite a formare una frase, un periodo, un paragrafo, un articolo Un blog.
E l’ho ottenuto.

Quello dei 100 articoli è sì un traguardo, ma non è la fine della corsa, affatto: è soltanto il primo step di quella che con buone probabilità si rivelerà una duratura e caparbia avventura.

 

Sono felice di aver condiviso tutto questo con voi, a presto!
La vostra Volpe Spettinata.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: