Sinossi The Flash 3×19 – “Flash Eterno”

L’episodio comincia esattamente dal punto in cui si era interrotto nell’ultimo appuntamento, con Caitlin, ormai divenuta in maniera definitiva Killer Frost intenta a far piazza pulita degli Star Labs e di tutti i suoi componenti, e quindi Cisco, Julian ed HR.
Quando sembra essere arrivata la loro ora, sopraggiunge Flash che la mette in fuga, facendola sparire dalla circolazione.

Barry comunica al Team Flash quelle che sono le sue intenzioni, e cioè fare un viaggio nel futuro per cercare, mediante magari il Flash del futuro, di scoprire il modo per evitare l’uccisione di Iris o meglio ancora, la vera identità di Savitar, per conoscerne i punti deboli.

Dopo minuziosi calcoli, il Velocista Scarlatto sceglie come destinazione l’anno 2024 e con l’aiuto di Kid Flash crea un portale che lo scaraventa avanti nel tempo, precisamente al 3 febbraio da lì a 7 anni.

Non appena giunge alla meta, viene “accolto” da Mirror Master e da Top (personaggi che erano apparsi nell’episodio 3×04) che gli dicono che le cose sono cambiate dall’ultima volta che si erano incontrati, in quanto loro due, ora sono i padroni della città.

Barry riesce a mettersi in salvo e fugge via in un primo momento in quella che era casa sua e di Iris e vede che è stata messa tutta a soqquadro: capisce che 7 anni prima non è riuscito ad evitare l’inevitabile, e perciò che Iris non è più con lui.
Qui incontra Cisco, che gli dice a malincuore che il Team Flash è andato praticamente distrutto visto che il Barry del 2024, in seguito alla morte di Iris, ha allontanato tutti da sé.
Cisco parla anche di quanto sia diventata spietata Killer Frost (che nel frattempo ha totalmente abbracciato la “religione” di Savitar ma è tenuta segregata in una cella per meta-umani da Julian, ancora di lei innamorato) e di come gli abbia causato questo:


Arrivati agli Star Labs, andati totalmente in rovina, il Barry del 2017 fa la sua conoscenza con il Barry del 2024 (che deve aver attinto dallo scaffale di parrucche di Oliver Queen) il quale lo redarguisce su come sia impossibile evitare la morte di Iris, non conoscendo di fatto l’identità di Savitar ma che è comunque riuscito, 4 anni dopo, a imbrigliare il Dio all’interno della Forza della Velocità (cosa pressoché inutile visto che era riuscito a portargli via tutto: la ragazza, gli amici, tutti quelli cui voleva più bene); il Barry più giovane è quindi intimato a far ritorno alla sua epoca.
Dopo svariati tentativi, il velocista si rende conto che non gli è possibile.

tumblr_ooxtn5r92i1uwyauro1_r1_250

Cisco conduce Barry in quella che era (e che tutt’ora è) la casa di Joe (quest’ultimo deluso dal ragazzo in quanto dopo la morte della figlia aveva preferito isolarsi piuttosto che stargli vicino e qui si scopre Wally ridotto a un vegetale: 7 anni prima, in preda alla rabbia, si recò da Savitar il quale gli ruppe la schiena e dopo aver visto qualcosa di apparentemente misterioso, non si riprese più.

Anche HR ha intrapreso un’altra strada: quella dello scrittore “piacione”.
Si trova nel suo nuovo locale, l'”HR Jitters” a presentare la sua ultima opera ad un pubblico femminile particolarmente attento quando viene “rapito” da Barry insieme a Julian e a Joe: il Team Flash risorge!

The-Flash-3x19-Once-and-future-Flash-Recensione-Review-Team-Flash

Subito c’è da testare la coesione del rinato team, visto che ricompaiono sulla scena Mirror Master e Top: Flash si reca sul posto ma sembra avere la peggio quando i due combinano i loro poteri.
All’ultimo istante però, arriva in suo aiuto il Flash contemporaneo e formando un insolito duo, riescono a mettere la coppia di metaumani K.O.

tumblr_oozy3ojgoZ1tnvsx0o1_500

Tornati agli Star Labs, e giunti al momento dei saluti il Flash più anziano fa pace con i suoi vecchi amici e confessa al Barry più giovane il modo per fermare Savitar: gli consegna un piccolo dispositivo che contiene tutte le informazioni in esso riportate da una certa Tracy Brand, e gli viene intimato di cercarla e di farsi aiutare.

Prima di salutare Cisco, quest’ultimo confessa che era stato lui a manomettere la tuta di Barry che non gli aveva permesso di creare un warmhole: questo perché confidava con tutto se stesso che il velocista potesse dargli una mano con quella situazione, come effettivamente è accaduto.

Fatto ritorno nel 2017 e precisamente dopo il…
download (2)..assistiamo ad un dialogo nella foresta tra Killer Frost e Savitar: lui, in cambio dei suoi servigi, le rivela la sua vera identità, e a giudicare dagli occhi sbarrati della bella meta-umana, possiamo aspettarci che sarà un vero colpo di scena!

A presto, per scoprire chi si celerà dietro quella maschera!
La Volpe Spettinata.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: